stempiatura fisiologica : può centrare chiunque, è un problema di origine genetica che non è facile da evitare.

stempiatura fisiologica

Può divenire un problema sia a livello fisico che di autostima: le ragioni per cui si è affetti da stempiatura sono parecchie, da quella fisiologica a quella ereditaria.

La stempiatura o il diradamento dei capelli non è altro che la fisiologica perdita di capelli, spiegata anche come alopecia androgenetica, dovuta all’esaurimento del ciclo di ricrescita dei capelli dentro un certo numero di follicoli piliferi.

Sintomi

La stempiatura fisiologica si evidenzia con l’innalzamento della fronte e diradamento sulla corona oppure sulla parte superiore della testa.

Vi sono certe alterazioni del cuoio capelluto che possono rendere più veloce lo sfoltimento globale della capigliatura inducendo nei maschi stempiature precoci e nelle femmine un simile precoce diradamento dei capelli distribuito omogeneamente su tutta la cute.

Le basilari tra queste alterazioni sono:

sebo in eccesso causato dall’iperattività delle ghiandole sebacee;

forfora (o pitiriasi) che produce la desquamazione della cute, tuttavia la forfora grassa sta attaccata al cuoio capelluto, causando prurito alla testa, ostruendo i follicoli e favorendo la perdita di capelli, il diradamento complessivo e le stempiature.

Rimedi

La stempiatura può essere certamente rallentata e si può recuperare un buon numero di capelli, con dei trattamenti tricologici,

quali lozioni e creme, vedi bioscali funziona

Oltre a ciò, una valida igiene del cuoio capelluto, massaggi ai capelli e accortezze relative all’alimentazione, prolungano il ciclo di ricrescita dei capelli presentandoli più sani e robusti.

stempiatura fisiologica

stempiatura fisiologica

Stempiatura uomo

La stempiatura è la forma maggiore che assume la caduta capelli nell’uomo, in cui si assiste alla graduale regressione fronto-temporale e un diradamento all’altezza del vertice. Al contrario nella donna, l’attaccatura frontale è conservata e la perdita di capelli riguarda più omogeneamente tutto il resto della superficie del cuoio capelluto.

La stempiatura nell’uomo, può manifestarsi già attorno ai 20 anni. È fondamentale procedere con un trattamento con l’apparizione delle prime manifestazioni, per fare in modo che la situazione non si aggravi subito.

Stempiatura donne

Il processo e la progressione della stempiatura cambiano da soggetto a soggetto. Questa manifestazione deve preoccupare nel momento in cui si verifica in anticipo rispetto alla media degli individui oppure quando si sviluppa ad una velocità anomala.

Da una stempiatura leggera si può passare, in certe circostanze rapidamente, ad una calvizie conclamata. Sussistono delle scale di misurazione della calvizie adatti a classificare e determinare l’entità della caduta di capelli.

Nella donna, ad esempio, per misurare la calvizie e il diradamento capelli si utilizza la Scala Ludwig divisa in 3 livelli; invece per l’uomo si usa una classificazione differente su 7 livelli, cioè la Scala Norwood.

Studi scientifici hanno messo in relazione la stempiatura dei capelli femminile con l’incremento dell’azione dell’enzima 5-alfa-reduttasi responsabile della conversione del testosterone in di idrotestosterone, quest’ultimo è l’androne che provoca la miniaturizzazione dei capelli all’interno dei follicoli. ùPer conseguenza di questo androne i capelli divengono sempre più sottili e il loro ciclo vitale si riduce. Ne risulta che  gli uomini tendono a diventare stempiati e le donne si trovano con capelli diradati.

Stempiatura fisiologica
5 (100%) 1 vote