TricoPigmentazione

Tricopigmentazione

La tricopigmentazione è un trattamento estetico che fa capo al mondo della pigmentazione della cute, una tecnica moderna che permette di mascherare calvizie e diradamento dei capelli in modo naturale. Un trattamento senza controindicazioni e quasi per nulla doloroso.

Il tutto avviene grazie all’inserimento di pigmenti di colore anallergici e biocompatibili nello strato dermico del cuoio capelluto attraverso uno strumento apposito estremamente preciso. Grazie a questo approccio si va a creare un effetto camouflage simulando quindi la presenza del capello sul cuoio capelluto, motivo per il quale può essere un rimedio efficace per tutti quegli uomini che abbiano problematiche di perdita o diradamento.

TricoPigmentazione

cos’è la Tricopigmentazione

Una soluzione efficace e sicura per ripristinare i capelli nel caso in cui essi siano stati perduti per vare ragioni, come alopecia, calvizie o altre cause. Fino ad oggi chi aveva problemi di questo genere tendeva a rivolgersi ad autotrapianti basati sull’introduzione di unità follicolari spostate da una zona sana ad una soggetta a caduta del capello attraverso la tecnica FUE.
La tricopigmentazione è un rimedio innovativo che evita di sottoporsi a trattamenti invasivi e che può dare risultati naturali, di qualità. Inserendo il pigmento di colore sotto la cute, nella zona del cuoio capelluto, si va a ridisegnare il capello nei punti in cui questo non sia più presente: ovviamente a fare la differenza è la qualità dell’intervento eseguito e quindi la bravura del professionista che opera.

La tricopigmentazione può essere semipermanente o permanente: in entrambi i casi si fa comunque uso di pigmenti di colore anallergici e biocompatibili così da non avere alcun impatto sulla salute.

Tricopigmentazione permanente e semipermanente

La differenza tra tricopigmentazione semipermanente o permanente è la durata del trattamento: gli strumenti che si vanno ad utilizzare sono i medesimi e consentono di inserire i pigmenti di colore nello strato dermico superficiale. Il tutto con una differenza sostanziale: nel caso di tricopigmentazione permanente non è consentito di assecondare i mutamenti naturali che si riscontrano con il passare del tempo. In sostanza non si può intervenire andando a modificare, nei mesi successivi al trattamento, fattori quali colore o attaccatura dei capelli disegnati.

Un fattore che può portare problemi di natura estetica dato che con il passare del tempo la pelle subisce inevitabilmente cambiamenti morfologici ed il colore tende ad attenuarsi per via dell’esposizione al sole. Inoltre la presenza di capelli grigi e bianchi che spuntano inevitabilmente con l’avanzare dell’età crea una discromia con la tricopigmentazione permanente e dona alla cute un effetto innaturale.
Nel caso di tricopigmentazione semipermanente questi rischi sono attenuati in quanto il trattamento tende ad essere assorbito del tutto con il tempo, salvo la possibilità di fare ricorso a sedute di richiamo nel corso dei mesi per garantire sempre un effetto ottimale. Viceversa nella tricopigmentazione permanente i controlli possono avvenire anche a distanza di anni.

Micropigmentazione capelli

La tecnica della tricopigmentazione trae spunto dalla micropigmentazione della cute già utilizzata in altri ambiti. La finalità è quella di depositare micro pigmenti di colore nel derma così da alterare l’aspetto estetico a proprio piacimento generando quindi un effetto voluto.
La micropigmentazione capelli è un trucco, una simulazione di capelli naturali lì dove non siano più presenti. Il trattamento può sembrare simile al tatuaggio tradizionale ed in effetti per certi versi lo ricorda: la differenza fondamentale risiede nel fatto che la tipologia di colore utilizzata è totalmente differente a livello di composizione chimica. I pigmenti impiegati nella tricopigmentazione sono naturali, ipoallergenici ed assorbibili.

Nella TricoPigmentazione

lo strumento utilizzato poi presenta differenze in quanto quello che si usa nella pigmentazione dei capelli prevede un inserimento controllato per evitare di depositare eccessive quantità di pigmento. Il principio di fondo resta il medesimo del tatuaggio ordinario, ovvero inserire un pigmento di colore sotto la pelle.
La pigmentazione dei capelli può essere di due differenti tipologie: ad effetto rasato e ad effetto densità. C’è poi anche una terza opzione, ovvero il ricorso alla tricopigmentazione per coprire cicatrici presenti sul cuoio capelluto.

Tricopigmentazione effetto rasato

La tricopigmentazione ad effetto rasato è utilizzata per ricreare un effetto capigliatura nel caso di capelli corti. In questo caso si vanno a disegnare i puntini di colore creando un effetto ottico molto naturale per capelli lunghi fino ad un massimo di 2 millimetri, con riferimento alla crescita dei capelli naturali ancora presenti.
Una tecnica che è utile nei casi di alopecia androgenetica, nella calvizie, per aumentare la densità sempre su capigliature ad effetto rasato. L’effetto rasato è in genere la tecnica di tricopigmentazione preferita dagli uomini perché non richiede particolari cure né interventi di parrucchiere. Si sposa poi bene per tutti i cadi di diradamento e perdita, anche qualora si vada incontro a calvizie totale. L’effetto sarà sempre naturale ed omogeneo.

Tricopigmentazione effetto densita

La tricopigmentazione effetto densita è invece indicata per creare un effetto ottico di una chioma più folta, motivo per il quale è necessaria la presenza di capelli naturali sul cuoio capelluto. Questa tecnica è particolarmente utile per diminuire o eliminare del tutto le trasparenze visibili sul cuoio capelluto e infoltire i capelli presenti.
Nella tricopigmentazione ad effetto densita si interviene con inserimento del pigmento di colore nelle zone dove è avvenuta la perdita dei capelli e dove è presente il diradamento: l’effetto di riempimento sarà visibile e l’intera chioma ne trarrà vantaggio. Proprio per questo si parla di una soluzione ideale anche per la calvizie femminile, da eseguirsi con i capelli bagnati per rendere più facile l’individuazione delle zone da trattare e la separazione delle ciocche.

Rimozione cicatrici

La tricopigmentazione è un trattamento utile anche per la copertura di cicatrici eventualmente presenti sul cuoio capelluto. Grazie all’inserimento dei pigmenti di colore si va a generare un effetto camouflage su cicatrici dovute ad interventi chirurgici, a trapianto capelli, ad eventuali traumi di qualsiasi altra natura.
Non sono rari i casi di cicatrici derivate proprio da interventi di trapianto di capelli; la tricopigmentazione può essere la soluzione più efficace e garantire una copertura soddisfacente nel giro di poche sedute.

Tricopigmentazione costi

Il trattamento di tricopigmentazione ha costi che dipendono da diversi fattori come ad esempio la vastità di area da coprire, il numero di sedute da effettuare ed il centro al quale ci si rivolge. Per avere un’idea sui costi di un trattamento di tricopigmentazione il cuoio capelluto viene suddiviso in 3 aree. Di seguito forniamo cifre di riferimento a seconda delle necessità di intervento:
TricoPigmentazione costo di 1 Area 600,00 euro + IVA
TricoPigmentazione costo di 2 Aree 800,00 euro + IVA
Costo TricoPigmentazione di  3 Aree 1.000,00 euro + IVA

La ricostruzione di uno scalpo dopo un’alopecia totale costa 1500,00 euro + IVA, mentre un mantenimento di tricopigmentazione annuale è pari in genere alla metà del trattamento iniziale e dovrà essere suddivisa per il numero di sedute da effettuare durante l’anno.
Il costo quindi varia sempre in base ai prezzi praticati dal centro a cui ci si è rivolti e dipende anche dalle esigenze del cliente. In ogni caso, la tricopigmentazione è un trattamento bioriassorbibile e quindi possono essere necessari sia interventi semestrali o annuali per avere sempre un aspetto estetico perfetto.

TricoPigmentazione

Contatti

- Vuoi effettuare il trattamento e desideri ricevere informazioni più dettagliate?
- Vuoi effettuare il Corso di Trico?
- Sei un Medico o Dermopigmentista e vuoi essere inserito nel portale?
- Compila il modulo sottostante in tutti i suoi campi, grazie.

Nome
Cognome
Email
Telefono
Città:
Oggetto