Quanto costa un intervento di TricoPigmentazione

Quanto costa un intervento di TricoPigmentazione?

Quanto costa un intervento di tricopigmentazione: la tricopigmentazione è annoverabile tra gli interventi risolutivi per la calvizie e il diradamento.

La tricopigmentazione non è un trattamento oneroso se paragonato ai costi dell’autotrapianto.

Certo è che bisognerebbe affidarsi a professionisti di capelli preparati.

La formazione è altamente specialistica. Attrezzature e materiali devono essere di alto standard. Quando il servizio è di standard medio – alto, il prezzo lo è di conseguenza.

Hai deciso di risolvere il problema del diradamento è ti chiedi quanto costa un intervento di tricopigmentazione?

Non si può dire se la tricopigmentazione è costosa o no. Dipende dall’entità del diradamento, dalla tecnica impiegata e dal numero di sedute. Per iniziare vanno considerate almeno due sessioni per ogni area di trattamento. A volte ne sono necessarie tre. Non è necessario intervenire contemporaneamente su tutti i settori. Quando il diradamento dei capelli è esteso, si può optare per intervenire in momenti diversi nelle varie aree.

La consulenza informativa, della durata di trenta minuti, è in genere offerta gratuitamente. In occasione del colloquio, oltre alle informazioni tecniche, si elabora un preventivo di spesa personalizzato.

A questo punto il cliente valuta se ritiene la tricopigmentazione costosa o no.

Allora decide se iniziare o meno il trattamento.

Al costo dell’intervento vero e proprio va aggiunto il corrispettivo per un eventuale prova colore. La spesa del test è di un centinaio di euro.

Quanto costa un intervento di TricoPigmentazione?

Per individuare l’ampiezza dell’intervento, si usa dividere il capo in 5 settori. Il primo corrisponde alla zona di attaccatura dei capelli, detta hairline. Procedendo verso la nuca si arriva al quinto che è il più esteso.

Per ogni settore si prevedono almeno due sedute a distanza di sessanta giorni. Poi si fissano delle sedute di revisione annuali. Il trattamento del quinto settore ha in genere un costo superiore. Fino al doppio degli altri.

Ma quanto costa un intervento di tricopigmentazione?

Il costo per la prima seduta va da 700 a 1000 euro per ciascun singolo settore. Per la seconda seduta si devono considerare 150 – 200 euro per settore. I prezzi sono iva inclusa.

Per risolvere l’inestetismo del diradamento dei capelli, la tricopigmentazione è un intervento più accessibile di un trapianto.

Non credere che la tricopigmentazione è costosa: affidati solo a professionisti. Bisogna diffidare da trattamenti economici.

In sede di consulenza, l’operatore consiglierà come articolare il percorso. Si può intraprendere il trattamento in modo graduale.

In occasione del colloquio sono analizzate le aspettative del cliente circa il miglioramento dell’impatto visivo del diradamento dei capelli. L’operatore valuta l’intervento dal punto di vista economico, considerando aree da trattare, materiali necessari e tempistiche. Il preventivo dovrebbe essere scritto e controfirmato per evitare disguidi. La dermopigmentazione del cuoio capelluto diventa un’esigenza per coloro che vivono l’inestetismo con disagio.

Costi di mantenimento:

La dermopigmentazione è raccomandata con pigmenti bioriassorbibili. Le sedute di revisione sono necessarie per mantenere bello il lavoro. Non ci sono scadenze uguali per tutti.

Qualcuno sente l’esigenza di sottoporsi alla micropigmentazione del cuoio capelluto ogni tre – quattro mesi. Per altre persone possono trascorrere anche 14 mesi. Diciamo che in media si devono programmare le revisioni ogni anno.

Altro aspetto da considerare è il potere di fagocitosi di ciascuno di noi. Nei primi tempi la velocità del nostro organismo di assorbire e smaltire il pigmento è più elevata. Dopo tende a rallentare. Ecco perché nei primi tempi le sedute di mantenimento sono più ravvicinate.

Vediamo adesso a quanto ammontano i costi di mantenimento della dermopigmentazione del cuoio capelluto.

Il costo del trattamento è molto più basso del prezzo della prima seduta. Si calcolano all’incirca le stesse cifre della seconda seduta. Ogni centro di dermopigmentazione applica le proprie politiche di prezzo.

Tutte le condizioni si devono discutere durante la consulenza informativa.

Lozioni e creme costose per la pelle non sono necessarie. La raccomandazione è la detersione con sapone antibatterico. Applicare poi una pomata lenitiva nei giorni appena dopo il trattamento.

Quando ci si espone al sole, mettere sempre una protezione solare alta.

La calvizie può essere fonte di imbarazzo, che causa malesseri nel rapporto con gli altri. Non si percepisce più il mantenimento del tatuaggio ai capelli come un costo, diventa un’esigenza.

  • autore dell’articolo: Fabrizia Di Dio